Evoluzione

ANNI 90

L’impoverimento progressivo del settore industriale e la parallela crescita del mondo dei servizi ha posto la società nella necessità di trasformare la potenziale minaccia commerciale in opportunità: premiante l’intuizione di poter mutuare la cultura industriale (efficientistica-numerica-rigorosa) su mondi focalizzati su culture di marketing e di offerte commerciali storicamente poco orientate alla misura ed alla efficienza.

In questi contesti operativi l’applicazione di tecniche industriali si è tradotto rapidamente in un fattore competitivo di successo: porre attenzione ai processi, alle performance e alle risorse umane è divenuto progressivamente elemento amplificatore di produttività sempre più evidenziato nei conti economici dei Clienti.